Ultime dalla Giurisprudenza

la Cassazione puntualizza i limiti degli accertamenti presuntivi ai ristoranti

la Cassazione puntualizza i limiti degli accertamenti presuntivi ai ristoranti

(caso trattato dallo Studio Stufano Gigantino e Associati) Nel determinare i redditi di un ristorante…

Questionario: la Cassazione fissa i limiti della preclusione processuale.

Questionario: la Cassazione fissa i limiti della preclusione processuale.

Il questionario trasmesso al contribuente ai sensi dell’art. 32 d.P.R. 600/1973 deve indicare specificatamente i…

Il prestito non integra appropriazione indebita.

Il prestito non integra appropriazione indebita.

Il Tribunale di Milano, Sez. IV Penale, si è recentemente pronunciato in merito al reato…

La motivazione di un accertamento non è modificabile in giudizio

La motivazione di un accertamento non è modificabile in giudizio

Con la sentenza 4 marzo 2016 n. 4327, la Corte di Cassazione torna ad affrontare…

QUESTIONE DI LEGITTIMITÀ COSTITUZIONALE PER IL REATO DI OMESSO VERSAMENTO IVA

QUESTIONE DI LEGITTIMITÀ COSTITUZIONALE PER IL REATO DI OMESSO VERSAMENTO IVA

Il Tribunale di Bologna, con ordinanza del 21 aprile 2015, ha sollevato questione di legittimità…

APPLICAZIONE DEL RADDOPPIO DEI TERMINI DI ACCERTAMENTO PER EFFETTO DELLA DENUNCIA PENALE

APPLICAZIONE DEL RADDOPPIO DEI TERMINI DI ACCERTAMENTO PER EFFETTO DELLA DENUNCIA PENALE

La Ctr di Venezia si è espressa in merito all’applicazione del raddoppio dei termini di…

LEGITTIMO L’ACCERTAMENTO FONDATO SULLA LISTA FALCIANI (Cass. Civ. Ordinanza 8605/15)

LEGITTIMO L’ACCERTAMENTO FONDATO SULLA LISTA FALCIANI (Cass. Civ. Ordinanza 8605/15)

La Suprema Corte di Cassazione nel pronunciarsi in merito alla lista Falciani – con ordinanza…

ILLEGITTIMITÀ DELL’ATTO IN RELAZIONE ALLA SOTTOSCRIZIONE DELLO STESSO

ILLEGITTIMITÀ DELL’ATTO IN RELAZIONE ALLA SOTTOSCRIZIONE DELLO STESSO

Commissione tributaria provinciale di Milano, Sez. 25, sentenza n. 3222/2015 del 10 aprile 2015, Presidente:…

L’AMMISSIONE ALLA RATEIZZAZIONE DELL’OBBLIGAZIONE TRIBUTARIA,PRIMA DELL’INSTAURAZIONE DEL DIBATTIMENTO DI PRIMO GRADO, NON è SUFFICIENTE PER LA CONCESSIONE DELL’ATTENUANTE SPECIALE (Cass. Pen. Sez. III Sent. 18-03-2015, n.11352)

L’AMMISSIONE ALLA RATEIZZAZIONE DELL’OBBLIGAZIONE TRIBUTARIA,PRIMA DELL’INSTAURAZIONE DEL DIBATTIMENTO DI PRIMO GRADO, NON è SUFFICIENTE PER LA CONCESSIONE DELL’ATTENUANTE SPECIALE (Cass. Pen. Sez. III Sent. 18-03-2015, n.11352)

La terza sezione penale della Suprema Corte di Cassazione si è recentemente pronunciata con la…

QUALCHE SPUNTO SUL DIRITTO AL CONTRADDITTORIO PRE-CONTENZIOSO IN ATTESA DELLE SEZIONI UNITE

QUALCHE SPUNTO SUL DIRITTO AL CONTRADDITTORIO PRE-CONTENZIOSO IN ATTESA DELLE SEZIONI UNITE

La questione riguarda l’estensione delle garanzie procedimentali previste dall’art. 12 dello Statuto del Contribuente –…

Back to site top